Che cosa è e perché serve il partenariato oggi

Se volessimo riassumere il nocciolo del concetto di partenariato pubblico privato potremmo dire che il PPP si compone di uno schema dialogico basato sulla collaborazione tra due o più parti e del governo di interessi comuni, ottenuto tramite l’interazione tra iniziativa privata (e scopo lucrativo) e azione amministrativa nel perseguimento di interessi pubblici. Il partenariato...

L’evidenza pubblica nelle operazioni straordinarie che coinvolgono società pubbliche

Importante presa di posizione del Consiglio di Stato sulla necessità di ricorrere a procedure di evidenza pubblica per la selezione di partner privati da parte di società pubbliche che operano nei settori dei servizi pubblici Le sentenze della V sez. del Consiglio di Stato nn. 6142 e 6143 del 1 settembre 2021 rientrano tra quelle…

Spiegateci perché non usate il BIM, se ci riuscite

Cosa spinge tante Amministrazioni pubbliche a non richiedere la progettazione in BIM? Perché l’uso del Building Information Modeling che permette di ottenere, tra gli altri vantaggi, una maggior completezza delle informazioni e un miglioramento nel monitoraggio sulla manutenzione dell’opera, viene in alcune realtà disatteso? Le considerazioni dell’Avvocato Sara Valaguzza. Il BIM e la progettazione digitale: più precisione, meno…

Gestione emergenziale e Commissari straordinari: soluzione o problema

In un frangente temporale come quello attuale in cui il ricorso alla gestione commissariale ha finito, di fatto, per assumere carattere ordinario, occorre necessariamente porsi un interrogativo di fondo: è davvero la soluzione di tutti i problemi oppure una scorciatoia per un sistema non in grado di evolversi? Nel periodo aprile-giugno 2021, a fronte di…

Cambio di rotta per il nuovo Codice dei Contratti Pubblici: sconfessato l’ufficio complicazioni affari semplici

Nuova rotta per il prossimo Codice dei contratti pubblici. Basta con l’ufficio complicazioni affari semplici. Più discrezionalità alle stazioni appaltanti. Cancellato l’Albo ANAC.  Approvata la delega per adottare, entro i prossimi 6 mesi, dunque idealmente entro fine 2021,  Ecco il commento della Prof.ssa Sara Valaguzza. La delega per adottare il nuovo Codice dei contratti pubblici: sintetica,…

Riuscirà il Decreto Semplificazioni a sbloccare l’empasse sulle energie rinnovabili?

Il flop delle aste GSE per l’assegnazione degli incentivi (FER1) Pochi giorni prima della pubblicazione del Decreto Semplificazioni, abbiamo assistito all’ennesimo flop delle aste del GSE per l’assegnazione degli incentivi previsti per gli impianti di produzione di energie rinnovabili. Il quinto bando stabilito dal c.d. Decreto FER1 metteva a disposizione 2.461 MW di potenza incentivabile…

Decreto Semplificazioni: le nuove regole per gare e contratti pubblici

Tra gli obiettivi del nuovo Decreto Semplificazioni bis, in vigore dal 1 giugno 2021 vi è lo snellimento delle procedure amministrative. Quali sono le novità per il settore dei contratti pubblici?  Ecco l’analisi dell’Avv. Chiara Pagliaroli dello Studio Legale Valaguzza. In data 1° giugno 2021 è entrato in vigore il decreto legge 31 maggio 2021, n….

Benvenuto Decreto Semplificazioni 2021

Approvato il testo del Decreto legge 31 maggio 2021, n. 77 – detto anche Decreto Semplificazioni bis. Ed è molto di più di un testo per la semplificazione, è il primo tassello per l’avvio dei progetti legati al Recovery Plan. Ecco il commento della Prof.ssa Sara Valaguzza. In una giornata di sole alle porte della Festa della Repubblica,…

Recupero degli immobili dismessi: il TAR Milano rimette alla Corte Costituzionale il giudizio di legittimità dell’art. 40-bis della L.R. Lombardia n. 12/2005

Svolta, non del tutto inattesa, nel processo di rigenerazione urbana promosso da Regione Lombardia e dai Comuni lombardi (per uno sguardo sul tema della rigenerazione urbana e dei rapporti pubblico-privato, sia consentito rimandare all’approfondimento del 16 dicembre 2020). Il TAR Milano, infatti, ha rimesso alla Corte Costituzionale – senza risparmiare critiche – il giudizio di…

Economia circolare e Recovery Fund: un’occasione per la ripresa da non farsi sfuggire

Si avvicina per gli Stati Membri il termine per presentare alla Commissione Europea il proprio Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il piano coordinato di azioni da proporre per accedere ai fondi del “Next Generation Eu”, generalmente detto Recovery Fund. Questo pacchetto di fondi europei è composto da 750 miliardi di euro, tra contributi…

Riformare il sistema del procurement. Perché l’Italia dovrebbe prendere esempio dalla proposta del Regno Unito

È sotto gli occhi di tutti che l’emergenza sanitaria che imperversa da ormai un anno abbia cambiato il modo di vivere e di fare business. Questo significa, per le Pubbliche Amministrazioni, ripensare totalmente il sistema del procurement. Troppe cose sono cambiate per restare fermi, si pensi all’esigenza di affidare contratti con estrema urgenza, alla necessità…

Corte costituzionale Sentenza 9 marzo 2021, n. 32

La Corte Costituzionale ha riconosciuto che i diritti di tutti i bambini al rapporto con i loro genitori devono trovare tutela all’interno di un quadro ordinamentale armonico e senza discriminazioni. Una lite strategica, avviata dall’avv. Schuster, a cui si sono uniti con passione, per discutere del caso di fronte alla Corte, i professori Vittorio Angolini,…

Climate Change: dal contenzioso climatico al Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili

Dopo il caso Urgenda, in cui l’Olanda è stata condannata per aver violato i diritti dell’uomo non avendo adottato politiche efficaci nella lotta al cambiamento climatico, è ora la volta della Francia. Il 3 febbraio 2021 il Tribunal Administratif de Paris si è pronunciato favorevolmente sul ricorso promosso da quattro associazioni ambientaliste Oxfam France, Notre Affaire…

Nel vivo reinventing Cities, il bando internazionale per le città del domani

Sono stati selezionati da poco i progetti finalisti della seconda edizione della competizione denominata “Reinventing Cities”, il bando internazionale indetto dal Gruppo C40 che prevede, in 12 tra le città più importanti al mondo, per l’alienazione di siti urbani dismessi o degradati da destinare a progetti innovativi di rigenerazione ambientale e urbana, nel rispetto dei…

Norme e atti di rigenerazione urbana: governo multilivello e public-private partnerships

Sin dagli anni ’90, in Italia la rigenerazione urbana è stata intesa come un processo diretto alla riqualificazione di aree o edifici dismessi in imponenti territori urbani abbandonati; oggi, però, questo modello non appare più sufficiente a racchiudere tutte le opportunità a cui la rigenerazione urbana può condurre. In linea con i principi europei del Green…

BIM e Gare Pubbliche: quali cambiamenti potrebbero ospitare i “capitoli” che compongono la documentazione di gara

Quando la Committenza sceglie o è obbligata a richiedere al futuro aggiudicatario l’utilizzo di metodi e strumenti elettronici specifici, quali la metodologia BIM per la progettazione, costruzione e/o gestione di edifici o infrastrutture, alcune disposizioni della procedura di selezione necessitano di essere rimodulate e/o integrate per poter essere coerenti con i nuovi strumenti. Alcuni cambiamenti,…

Cosa non funziona nel sistema degli appalti pubblici e come cambiarlo: flessibilità, pragmatismo e collaborazione

Il primo fattore che devia il sistema degli appalti pubblici dalla capacità di creare valore per la comunità è la complessità del quadro normativo. Eppure, dovremmo già avere imparato che non è cambiando le norme che si troveranno soluzioni per uscire dalla crisi della burocrazia. Il problema è più complesso, sta nella dinamica del rapporto…

Pragmatism in governance is in sight: from prohibitions to the public good

The Italian answer to this terrible and global pandemic has mainly been characterized by a centralization of powers and by the use of Prime Minister Decrees and Regional Ordinances as selected instruments for the management of the emergency. Yesterday, May 16, 2020, in an interview with Corriere della Sera, Antonio Decaro, mayor of Bari and…

ANAC – VADEMECUM TO SPEED UP AND SIMPLIFY PUBLIC PROCUREMENT DURING COVID-19 AND PHASE 2 EMERGENCY

In the context of the ongoing health emergency, the National Anti-Corruption Authority has issued a special vademecum to help administrations to carry out simplified and rapid tendering proceedings with the aim of ensuring a speedy timeframe for tendering proceedings and reducing the risk of irregularities and disputes. The specific purpose is to provide the tendering authorities…

Covid-19 and public contracts: the English experience of Procurement Policy Notes.

Other countries, like Italy, have provided special measures for managing the public procurement system in response to the health emergency caused by Covid-19. In the UK, the Procurement Policy Notes (PPN) issued by the Cabinet Office, a public body supporting the UK Government and promoting good practices and vademecum in favour of tendering authorities, is…

STOP TO INDISCRIMINATE E-COMMERCE DURING THE COVID-19 EMERGENCY: THE MILAN REGIONAL ADMINISTRATIVE COURT FORBIDS HOME DELIVERY FOR ALL PRODUCT CATEGORIES

The Court suspends the Lombardy Region’s Order No. 528 of April 11, 2020, which introduced measures for the prevention and management of epidemiological emergencies from Covid-19, with reference to the provision of letter h). Particularly, this provision allows home delivery by retail traders also for the categories not included in Annex 1 of Prime Ministerial…

“ANAC” CHANGES ITS PREVIOUSLY APPROACH – CLARIFICATION ON THE INDICATIONS GIVEN BY ANAC ON THE SUSPENSION OF PUBLIC TENDERS PURSUANT TO ART. 103 OF “CURA ITALIA” DECREE LAW

A few days after the publication of Resolution no. 312 of April 9, 2020 and the Government’s notice no. 4/2020 of the same day, once again ANAC has intervened on the issue of the suspension of public tenders terms, introduced by Art. 103 of Decree Law no. 18/2020 (the so-called “Cura Italia” Decree), and subsequently…

AFTER MIT ALSO ANAC INTERVENES ON ART. 103 OF THE LAW DECREE “CURA ITALIA”. EXCESS OF ZEAL?

With Resolution no. 312 of April 9, 2020, the National Anti-Corruption Authority (ANAC) provided instructions for the management of public tendering proceedings during the current period, in order to “ensure, during the health emergency, the adoption of homogeneous and uniform behaviours by the tendering authorities in carrying out tendering procedures and in the related performance...

THE COUNCIL OF STATE ANNULS THE ORDER THAT IMPOSES RESTRICTIONS ON ACCESS TO THE MESSINA STRAIT

Consiglio di Stato, Sez. I, April 7, 2020, no. 735 With the recent decision, the Council of State has expressed a favorable opinion with respect to the extraordinary annulment of the acts of the local authorities by the Government to protect the unity of the system pursuant to Art. 138 TUEL and Art. 2, paragraph...

RIGHT TO FULL DISCLOSURE OF HEALTH DATA ON COVID-19: THE STATE COUNCIL SAYS NO TO CODACONS

Consiglio di Stato, Sezione III, April 8 2020, n. 1841 With the recent Decree, Section III of the Council of State has rejected the cautionary appeal proposed by Codacons consumer association following the unsuccessful request for precautionary monocratic protection. Codacons had complained for the National Civil Protection’s refusal to communicate, in the reports issued daily,...

The impact of health emergency prevention provisions on the execution of tender contracts and concessions

The ongoing succession of regulatory provisions necessary to contain the epidemiological phenomenon Covid-19 has had and is still having a dramatic impact on the construction sector, creating problems related to the suspension of construction sites or the anomalous progress of work. This situation of legal and economic uncertainty about the possible future repercussions that the…

Covid-19: EU Commission Guide Lines on Public Procurement

In the EU Official Journal of 1st April 2020, it has been published the Commission’s Communication on “Guidelines of the European Commission on the use of the public procurement framework in the emergency situation related to the Covid-19 crisis”. The Commission explains the options and possible actions within the EU public procurement framework for the…

EFFECTS OF ARTICLE 103 OF LAW DECREE NO. 18 OF MARCH 17, 2020 ON PUBLIC TENDER PROCEDURES

Law Decree no. 18 of March, 17 2020 - the so-called "Cura Italia Decree" - ruled all the areas affected by the health emergency and, pursuant to art. 103, it provided for the general suspension of the ordinary, peremptory, propaedeutic, endo-procedural, final and executive terms relating to the administrative proceedings pending on February 23, 2020...

STRATEGICITY OF LITIGATION, STRATEGIC LITIGATION AND STRATEGIC ACTIONS.

We generally prefer not to argue. The law was born to act as a peacekeeper: to rationalize the conduct, foresee the consequences and, therefore, direct our actions. When a dispute arises, the law changes its concept: specifically, it assumes the form of the procedural claim of one’s own reasons. One does not always win or…

Meeting organised by the Milan Architects Association on copyright and BIM

Paolo Mazzoleni opened the meeting by saying: “not only the work but also the methodology must be protected”. Paolo is right: the use of digital modelling takes us to a dimension of planning in which the process, the method, the performance and the outcomes are prevailing. Therefore, the ambit of rights – and obligations –of…

Metropolitan Observatory on Energy Efficiency meeting and actions on public assets in compliance with the European Union law.

Today, the new European identity must be sought in the ability of the Union to deal with the environmental challenge. The European crisis, from many standing points, is an identity crisis: immigration, economical or financial problems and populisms have put to test a model that has not been able to generate affection from the citizens…

Interesting Facts on the origin of copyright

We often hear about it and, jurists at least, know how to protect it, but few people know where and when copyright was established. Copyright is, indeed, a very young institution. In the ancient times, it was not possible, though only in a limited manner, to reproduce a relevant number of copies and therefore there…

Remediation of polluted sites – Essay on Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, Decision no. 10/2019

The reclamation of the polluted site can also be ordered to a company which is not itself responsible for the pollution, but which has taken over as a result of merger by incorporation, and for activities which had taken place before the reclamation was introduced into the national legal system, when the adverse effects remain…

Tomorrow’s Lawyers – An Introduction to Your Future

Unless today is your last day of work and from tomorrow you can finally enjoy your well-deserved rest, you are a lawyer of tomorrow and you should be interested in knowing what the future of legal services holds for you, what your professional future holds for you Richard Susskind, lawyer, professor at the University of...

Is there a conflict between legality and entrepreneurship?

Is there a conflict between legality and entrepreneurship? Reasoning from the Ance meeting, Rome, 15 September 2019, (non) guilty assumption. Is there a conflict between legality and entrepreneurship? The question derives from the ratio of the recent normative, both in the field of public contacts and in criminal law, that is mainly focused on punishing,…

END OF WASTE: first Italian experience of circular economy principles

End of waste: from ruling of the European Court of Justice (28 March 2019, C-60/18) to Italian experiences and attempts to implement circular economy principles. While the Italian Government is still waiting to provide for a specific regulation about the so-called end of waste – i.e. the authorization procedures for the transition from waste to…

Public procurement: the issues of the Law Decree no. 32, 18th April 2019 – the so-called “Sblocca Cantieri” Decree

The Italian Public Procurement Code still lacks thirty implementing decrees, not including the much anticipated “new” Regulation. Some of them are essential as they are related to the reform introduced by the Directives no. 2014/24/UE and no. 2014/25/UE. They are also fundamental for the public procurement market to be able to promote the development of…

BIM Modelling: which legal consequences?

The Digital modelling and the presence of the CDE (Common Data Environment) represent an opportunity for the law making and contractual practices. Digital modelling requires to rearrange, under the contractual terms, the main contractual performances and the ancillary activities (i.e. modalities of delivery, verification, validation of the projects and testing). The digitalization of the design…

Is the public administration allowed to avail of algorithms with regard to assessments within its competence?

Is the public administration allowed to avail of algorithms with regard to assessments within its competence? The Consiglio di Stato, the highest Court in the administrative judiciary of Italy, gives a positive answer to this question. It encourages the use of new form of information technologies in the administrative procedure, especially in standard serial procedures….